La città di Oristano

Agriturismo L'Orto - S.P. 9 San Vero Milis 09070 Or Tel e fax 0783 53036  cell. 349 1449614 - 348 7241711  mailto: info@lorto.it



OristanoOristano è capoluogo di provincia della Sardegna occidentale. Sorge nel Campidano, la pianura alluvionale del Tirso, fra la riva sinistra del fiume e lo stagno di Santa Giusta, a 4 km dal golfo che prende il nome dalla città.

Oristano (31.169 abitanti) è stata capitale del giudicato d’Arborea e ha conosciuto in età medievale un notevole sviluppo urbano ed economico. Le sue mura fortificate sono state quasi tutte abbattute nel Novecento, ma il suo centro storico conserva ancora diversi e importanti monumenti: tra chiese, palazzi e monumenti storici dell’antica città giudicale, come la chiesa di San Sebastiano, la chiesa di Santa Chiara, la Torre di Portixedda, la chiesa di San Saturnino, la Cattedrale, il Seminario Tridentino, la chiesa di San Francesco, la piazza Eleonora, il Palazzo degli Scolopi, il Palazzo Carta- Corrias, la caratteristica via Dritta, il Palazzo Arcais, la Torre di Mariano II e tanti altri luoghi di interesse.

Vi si trova inoltre l’Antiquarium Arborense, che espone reperti dall’età neolitica a quella romana, provenienti principalmente dal sito dell’antica Tharros. A Oristano si trova anche il duomo più grande della Sardegna, il cui impianto originale è del XII secolo.

Durante il carnevale sono tante le manifestazioni degne di interesse in Sardegna. Ad Oristano merita attenzione la Sartiglia, giostra equestre che prevede la corsa alla stella, legata al buon auspicio che le popolazioni contadine di un tempo intendevano garantirsi con fertilità della terra e buoni raccolti. Tutto sulla base dell'esito della corsa alla stella. I gremi, attualmente Contadini, Falegnami e Muratori sono i custodi di questa tradizione che li vede impegnati nell'organizzazione della manifestazione durante tutto l'arco dell'anno. Si svolge durante la domenica di carnevale e il martedì seguente.

Poco distante da Oristano merita una visita il piccolo paese di Santa Giusta che ospita la cattedrale omonima, uno degli edifici romanici più significativi dell’isola.


Per farvi un'idea della nostra zona visitate il sito http://www.oristanoedintorni.it/. Troverete numerosi spunti per le vostre gite e le vostre escursioni!